News

Per Daniele Di Vittorio U21 al bivio: “La sfida con Orte spartiacque della stagione”.  

Focus sulle giovanili del Pescara C5: intervista a Marcio Forte e Daniele Di Vittorio.

Daniele Di Vittorio e i suoi Under 21.

In attesa della ripresa del campionato nazionale di serie A, catalizziamo la nostra  attenzione sul settore giovanile ed in particolare sulla squadra under 21. Programmare vuol dire progettare una strada da percorrere: le tappe intermedie, i mezzi da utilizzare, gli strumenti per verificare la qualità e la quantità del percorso effettuato. Nel mondo del futsal la strada intrapresa del Pescara c5 è quella di un progetto su larga scala, un progetto globale che significa  un coinvolgimento di tutta la società e che abbraccia ogni singolo componente, dalla prima squadra ai giovanissimi delle scuole di Futsal. Il futuro va costruito nel presente, passo dopo passo, un convincimento, questo, condiviso in societòà da tutti ma in modo particolare dal responsabile del settore giovanile Marcio ForteIl Pescara, in estate, ha dato un segnale fortissimo, investendo tanto sui giovani.  Gli investimenti sono stati fatti dopo un accurato lavoro di “scouting” condotto direttamente dai vertici societari; perché i giovani rappresentano il futuro della società stessa. Come staff tecnico, noi, oltre agli aspetti tecnici proviamo a trasmettere dei valori sani per accompagnare questi ragazzi in un percorso di crescita non solo sportivo. Importantissimo è trasmettere le stesse regole, gli stessi principi cosi come la stessa filosofia di gioco a tutti, dai più giovani alla prima squadra; dal punto di vista strettamente tattico, ogni allenatore plasma in maniera differente il proprio roster, ma le fondamenta sono le stesse. È forte la  volontà di trasmettere un senso di appartenenza alla famiglia biancoazzura. La società mette, davvero, i ragazzi in condizioni di tirar fuori il meglio, non mi stupirei se fra qualche anno qualcuno di loro arrivasse in nazionale. Sono determinati, volenterosi, crescono in un ambiente sano e sono in buone mani, hanno un gran futuro davanti”.  Base del progetto pescarese è stata proprio la scelta oculata dei tecnici e dei responsabili del settore giovanile, coloro che trasmettano la loro conoscenza ed esperienza ai più giovani. Si è scelto di mettere il destino dei più giovani nelle mani di gente esperta e competente; non a caso si è puntato su Edgar Schurtz allenatore degli allievi, su Sandrinho allenatore in seconda dell’under 18 , su Daniele Di Vittorio allenatore di under 18 e under 21, coadiuavato proprio da Marcio Forte. 

Proprio Mister Daniele Di Vittorio si è offerto con pazienza ai taccuini della nostra redazione, facendo il punto sulla “cantera pescarese” e sugli importanti prossimi impegni, in particolare quelli dell’under 21, squadra pronta a contendersi il prestigioso ingressi in Final Eight.

Mister Di Vittorio al giro di boa la sua Under 21 è prima in classifica da imbattuta, gran gioco espresso e con numeri incredibili: 84 goal fatti e solo 13 subiti. Qual è il suo bilancio fino ad ora? Si aspettava questo exploit?

Siamo a metà stagione ed è vero i numeri sono lusinghieri. La società quest’estate ha cercato di allestire una rosa che potesse competere su più fronti e i ragazzi finora stanno rispondendo secondo le aspettative. È doveroso però dire che i conti si faranno solo alla fine di questa stagione, non abbiamo ancora vinto nulla; dobbiamo continuare a lavorare e a crescere come abbiamo fatto fino ad ora, la strada che abbiamo intrapreso è quella giusta.

Dove può arrivare questo Pescara?

Dove può arrivare questa Pescara non lo so, però so dove tutti vogliamo arrivare: il più lontano possibile. Abbiamo in squadra il giusto mix fra giovanissimi e giocatori più esperti, tutti uniti dallo stesso obiettivo arrivare il più lontano possibile.

Giocatori esperti come Tenderini, Azzoni , Pulvirenti, Pietrangelo   già possono contare diverse convocazioni in prima squadra.  Dimostrazione concreta di quanto sia importante la valorizzazione dei giovani. Che ne pensa?

È un aspetto che non può che farmi piacere, ma che non mi sorprende. Pietrangelo e Agostinelli sono due giocatori che provengono dal nostro vivaio dove hanno potuto mettersi in mostra negli ultimi anni. Pietrangelo in particolare quando è stato chiamato in causa in prima squadra ha fatto molto, dimostrando ad esempio la sua grande dote di pararigori. Azzoni, Tenderini e Pulvirenti, sono atleti che la società ha scelto con oculatezza quest’estate e rappresentano alcuni tra i migliori ragazzi del futsal nostrano; fanno parte integrante della prima squadra e hanno davanti a loro un gran futuro. Non dimentichiamo il giovanissimo Victor Falcetta (classe 1999), figlio d’arte, dato che suo padre è Sandrinho, uno dei giocatori più forti arrivati in Italia. Victor ha la voglia e le qualità giuste per diventare un grande giocatore, proprio per questo il Pescara ha puntato su di lui.

Parliamo un pò dei prossimi impegni importantissimi in questa fase della stagione, in primis gli ottavi di Coppa Italia. Come ci arriva la squadra ? Quali sono le possibile insidie ?

Gli ottavi di coppa Italia under 21 contro l’Orte rappresentano lo spartiacque della nostra stagione: passare il turno significherebbe giocare la Final Eight e ciò ci darebbe una carica importante, che ci permetterebbe di affrontare il campionato con una consapevolezza maggiore. Le insidie sono tante: molti giocatori della squadra avversaria giocano in prima squadra in A2, hanno delle individualità importanti, ma noi non siamo da meno e ci faremo trovare pronti.

Il campionato, invece, dopo il rinvio della gara con l’Acqua&Sapone, riprende con un big-match: prima contro seconda, Pescara contro Montesilvano. Siete in testa, sognare una storica, straordinaria accoppiata con la Coppa Italia non costa nulla…no ?

Ragioniamo una partita alla volta. Domenica abbiamo l‘impegno con il Montesilvano dato che la partita con l’A&S è stato rinviata a causa dell’ indisponibilità del loro palazzetto. Vincere col Montesilvano significherebbe mettere una seria ipoteca sulla vittoria del girone, visto che sono secondi con 3 punti di distacco. Restiamo uniti e concentrati su questo obiettivo. Andiamo avanti restando con i piedi per terra e ragionando sempre step by step.

Grazie mister, complimenti e  in bocca al lupo

Grazie a voi e…crepi il lupo.

 

DELFINI COMMUNICATION AND PRESS OFFICE

LUCA VISCONTI

Pubblicata in Settore Giovanile il2017-01-26 19:00:00

Altre news in Settore giovanile.

  • Paolo Norscia e Davide Berardi in Nazionale Under 21

    A meno di due mesi dall’impegno di inizio novembre nelle gare di qualificazione ai Giochi...
  • Trionfo degli Allievi, finale con "manita" all'Acqua&Sapone.

    I ragazzi "terribili" di Schurtz e Galici portano in bacheca l'ennesimo successo...
  • VIDEO. Juniores campione regionale, gli highlights

    A Bucchianico, campo neutro, finale regionale della categoria Juniores. Si impone il Pescara ai...
  • Baby boom: la Juniores è campione d'Abruzzo

    Nella spettacolare finale di Bucchianico i ragazzi di Mister Di Vittorio battono in rimonta...
  • Urlo biancazzurro: CAMPIONI!

    Il  Pescara fa festa : premiato il grande lavoro della dirigenza che ha costruito una vera e...
  • Under. Il Pescara fa la voce grossa e vola in finale

    I delfini vincono 7 a 0, giocando una gara straodinaria e volano in finale, dove affronteranno...
  • Under 21: I biancazzurri accedono alla semifinali di Coppa Italia

    Grandissima prova dei delfini che battono per 6 a 3 la Fenice Venezia Mestre e...
  • VIDEO. Under21 schianta Orte (8-2)

    Dopo il 3-0 subìto nel match d'andata serviva un'impresa per superare il turno. E i...
  • Under 21: estasi Pescara

    Il Pescara Under 21 centra una storica impresa battendo il B&A Orte per 8 a 2. Onore...
  • Under 21: Coppa Italia, il Pescara prova a ribaltare il risultato dell'andata

    Il Pescara Under 21, dopo la  roboante vittoria in campionato contro il...

LASCIA UN COMMENTO .

Al PalaRigopiano il Pescara affronta il Breganze.

Domani alle ore 17.00 le ragazze, guidate da mister Segundo, affronteranno il...

Biancazzurre sconfitte da un episodio.

Espulsa Bertè nella ripresa.

Tornano in campo le ragazze del Pescara.

A Frosinone contro il Bellator per tornare a vincere.

C0MUNICATO UFFICIALE ASD PESCARA

L’ASD Pescara comunica la decisione irrevocabile di rinunciare a far data dal...

C0MUNICATO UFFICIALE ASD PESCARA

In riferimento alla vicenda dei flussi anomali di scommesse, che vedrebbe coinvolto...