News

Sangue freddo e cuore caldo: i biancazzurri volano in semifinale

La squadra di Colini s'impone ai supplementari

Il Pescara conquista la semifinale battendo il Latina ai supplementari per 5 a 3 dopo un match avvincente e non adatto ai deboli di cuore. La squadra abruzzese supera la prova più difficile con le grandi qualità di squadra e la generosità spesa a tutto campo dalle sue stelle. Sangue freddo e cuore caldo:  nell'over time è venuto fuori quell'animus pugnandi che ha sempre contraddistinto gli uomini di Colini, i biancazzurri trascinati da un grande capitan Ghiotti (al rientro dall'infortunio) e dal solito Cuzzolino sono riusciti ad aver la meglio su un buon Latina. 

 

Il Match

Questi gli starting five :

Pescara che schiera fra i pali Capuozzo, Ghiotti, Cuzzolino, Borruto, Caputo

Latina con Chinchio, Avellino, Corso, Pica Pau, Maina

Partita vivissima sin dai primi minuti, infatti pronti via e il Latina passa in vantaggio grazie a Pica Pau. La gioia degli ospiti dura pochi secondi infatti i biancazzuri immeditamente pareggiano i conti grazie a Salas: il "Cholito" si libera del suo marcatore e dalla distanza trafigge Chinchio. Galvanizzati dal goal, gli uomini di Colini si catapultano in avanti e sfiorano la rete con Rosa e Borrutto, il tiro di quest' ultimo a portiere battuto, centra in pieno il palo; sono le prove generali per il raddoppio che arriva dopo una bella azione manovrata: Salas riceve palla sull‘out di sinistra e serve a Cuzzolino un assist perfetto, l’argentino appostato sul secondo deve solo spingere in rete.  Gli ospiti badano più a difendersi, Il Pescara continua a premere sull’acceleratore e trova il tris con un grandissimo goal del "Cobra" Borruto: il numero nove scarica al volo un diagonale perfetto sul quale l’estremo laziale non può nulla. Sul finale della prima frazione riesce dal guscio il Latina, che accorcia le distanze con Bernardez. Si va all’intervallo sul risultato di 3 a 2 per i padroni di casa. Nella ripresa sono ancora i biancazzurri a menare le danze: Salas e Cuzzolino non inquadrano la porta con staffilate dalla distanza gli ospiti provano ad agire di rimessa. A metà frazione , Borruto si fa espellere, Basile scuote i suoi: i nerazzurri alzano improvvisamente il ritmo e trovano la rete del pareggio con Amoedo, il numero ventitre di piatto destro mette alle spalle di Capuozzo. Gli abruzzesi non mollano e ad una manciata di secondi dalla sirena sfiorano la rete della vittoria con Salas, sul cui tiro Chinchio compie un vero e proprio miracolo. I tempi regolamentari non bastano a decretare un vincitore, si va ai supplementari.

Supplementari

I due mini tempi sono contraddistinti da grande intensità delle due squadre, ma ad avere la meglio è il Delfino con i tap-in vincenti di Rosa e Leggiero. Due goal preziosi come i diamanti di Cullinan che portano il Pescara in semifinale, dove gli abruzzessi se la vedranno con il Napoli.

PESCARA-AXED GROUP LATINA 5-3 (3-3 p.t.s., 3-3 al 40′, 3-2 p.t.) 
PESCARA: Capuozzo, Caputo, Cuzzolino, Borruto, Ghiotti, Leggiero, Salas, Tenderini, Duarte, Azzoni, Rosa, Pietrangelo. All. Colini

AXED GROUP LATINA: Chinchio, Corso, Pica Pau, Avellino, Maina, Simeone, Di Rita, Bernardez, Terenzi, Amoedo, Montagna, Landucci. All. Basile

MARCATORI: 3’30” p.t. Pica Pau (L), 3’42” Salas (P), 7’32”’ Cuzzolino (P), 13’05” Borruto (P), 17’02” Bernardez (L), 9’59” s.t. Amoedo (L), 1’57” s.t.s. Rosa (P), 4’20” s.t.s. Leggiero (P)

AMMONITI: Borruto (P), Pica Pau (L), Maina (L), Avellino (L), Bernardez (L)

ESPULSI: Borruto (P) al 1′ s.t. per somma di ammonizioni

ARBITRI: Rocco Morabito (Vercelli), Dario Pezzuto (Lecce), Lorenzo Di Guilmi (Vasto) CRONO: Luca Moscone (L’Aquila)

DELFINI COMMUNICATION AND PRESS OFFICE 

LUCA VISCONTI 

Pubblicata da Luca Visconti in Maschile il2017-05-13 23:14:00

Altre news in Maschile.

  • Sconfitta ingiusta, decidono gli arbitri.

    Il campionato del Pescara inizia nel ricordo di Rogerio, il minuto di silenzio a lui dedicato e gli...
  • Debutto a porte chiuse per i biancazzurri di Colini.

    Da domani non si scherza più. Si torna a fare sul serio. Riparte il campionato italiano di...
  • ACCREDITI GARA A PORTE CHIUSE ASD PESCARA - FUTSAL CISTERNINO

    Si rende noto che in occasione della gara a porte chiuse ASD Pescara - Futsal Cisternino: A)...
  • Una graditissima sorpresa al PalaRigopiano: Piero Gialli

    Una splendida sorpresa per il Pescara C5 e per mister Fulvio Colini: in occasione...
  • Pescara C5 – AcquaeSapone 7-5

    Prosegue la marcia di avvicinamento all’inizio ufficiale della stagione per il nuovo Pescara...
  • Fiocco azzurro in casa Pescara: è nato Carlo Chiavaroli.

    L'Asd Pescara è lieta di annunciare che questa mattina, presso l'Ospedale d Pescara,...
  • VIDEO. M. Iannascoli: "Obiettivi? Il vertice ovviamente, anche con le ragazze"

    L'arte del nascondersi è un classico nello sport ma non appartiene alla famiglia...
  • Amichevole Pescara C5 - AcquaeSapone Futsal sabato

    Amichevole di prestigio, tutta abruzzese, per i biancazzurri di mister Fulvio Colini sabato 16...
  • Saad: "Contentissimo di essere a Pescara"

    Tanta esperienza, tanti titoli vinti con la maglia del Barcellona, più di 80 gare con la...
  • Feldi Eboli - Pescara C5 su Sportitalia

    La notizia è ufficiale:  il match valido per la seconda giornata del Campionato...

LASCIA UN COMMENTO .

Esordio a valanga delle biancazzurre.

Le ragazze di Segundo vincono 13-0 nel loro primo impegno di stagione.

Sconfitta ingiusta, decidono gli arbitri.

Il campionato del Pescara inizia nel ricordo di Rogerio, il minuto di silenzio a...

Biancazzurre all’esordio con le padovane della Rambla.

Segundo: “Abbiamo ambizioni importanti”.

Gran colpo finale di mercato: Maite è biancazzurra.

Matteo Iannascoli: “Maite gran campionessa, un’occasione che non potevamo lasciarci sfuggire”. Maite: “Arrivo a Pescara con grandi ambizioni, ho tanta voglia di vincere”.

Debutto a porte chiuse per i biancazzurri di Colini.

Si torna a fare sul serio: sabato esordio in campionato con il Cisternino.