News

Sempre più galattiche, le biancazzurre espugnano anche Terni

Vanessa, una tripletta e un assist, guida Pescara alla nona vittoria consecutiva

Rimbombano anche all’interno del Pala Di Vittorio di Terni le note travolgenti della Cavalcata delle Valchirie. La macchina da guerra guidata da Segundo, al momento, non conosce ostacoli e anche la Ternana di Schindler dopo 40’ giocati con grande coraggio deve arrendersi. L’inizio del match, come sempre, è tutto di marca biancazzurra, bastano solo 30” e Vanessa porta in vantaggio il Pescara, che insiste martellando a ripetizione il fortino delle rossoverdi. Mascia si supera e il punteggio resta fermo su un vantaggio minimo sino a quando, grazie ad un banale errore di palleggio che innesca una ripartenza delle ternane, Valeria Schmidt, all’esordio in campionato, scarica in rete la bordata di un pari, assolutamente insincero. Il gol è ossigeno puro per le padrone di case, sostenute da un pubblico numerosissimo e molto caloroso. La partita cambia, la Ternana esce fuori dal guscio mostrando quel coraggio che le era sino a quel punto mancato. Sul piano del gioco il Pescara continua a dominare ma le Ferelle costruiscono alcune azioni pericolose che mettono in luce anche il buon estro di Vecchione. È sempre Vanessa, vera mattatrice di serata, ad innescare la rete del nuovo vantaggio pescarese con un lancio lungo e preciso che Adrieli Bertè devia lasciando questa volta di stucco Mascia. La Ternana non demorde ed è merito della Vecchione se il risultato non cambia fino al suono della sirena dell’intervallo. Con coraggio la giocatrice romana, infatti, si oppone a Renatinha, parando col volto una cannonata ravvicinata della brasiliana. 
Quando si torna dal riposo, si assiste ad un forcing iniziale delle ragazze di casa che però non trovano mai alcuno spiraglio tra le maglie difensive delle pescaresi. Al contrario sono le ragazze di Segundo a trovare la via della rete grazie a Maite che sradica palla dai piedi di un’avversaria e parte a tutta velocità sulla banda laterale destra. Assist al bacio per l’accorrente Vanessa ed è 3-1. La Ternana non si arrende e cerca anche se con qualche affanno una disperata rimonta. Vecchione si salva una prima volta grazie all’aiuto del palo alla sua sinistra, sul quale si scarica tutta la potenza balistica di Valeria ma poi deve arrendersi alla conclusione sotto misura della Presto, che dimezza così lo svantaggio sul 2-3. A questo punto una squadra che non fosse questo Pescara andrebbe probabilmente in crisi. Le galattiche invece giocano, mostrando tutta la tranquillità e la sicurezza di chi ha fiducia in termini assoluti sia nella propria caratura tecnica che nella propria forza mentale. È appena trascorso l’undicesimo minuto di gioco quando Vanessa, sempre lei, chiude sotto porta una transizione micidiale innescata da Tampa. È il gol che di fatto gela il Pala Di Vittorio e che chiude anticipatamente i giochi. A nulla serve l’inserimento del portiere di movimento voluto a questo punto da Schindler. Troppo lento è il giro in palleggio delle Ferelle, le pescaresi controllano infatti senza troppi affanni. Vanessa avrebbe sul sinistro la palla del suo poker personale ma la Mascia è ancora una volta super, grazie ad una deviazione miracolosa. Poco importa, Talita Bianchi, in veste di portiere, poco dopo si trascina in porta la palla, piovuta da un gocciolone di Tampa. È la rete del 5-2 pescarese, i tifosi della Ternana sfollano mestamente, è il suggello finale che timbra la nona vittoria su nove partite delle galattiche. Appena il tempo di rientrare a Pescara e sarà già tempo di volare in direzione Cagliari per la decima tappa stagionale. Ma questa è un’altra storia, ancora tutta da scrivere.


UNICUSANO TERNANA-PESCARA 2-5 (1-2 p.t.) 
UNICUSANO TERNANA: Mascia, Coppari, Presto, Renatinha, Bianchi, Neka, Brandolini, Torelli, Angeletti, Lorenzoni, Valeria, Trumino. All. Shindler 

PESCARA: Vecchione, Taty, Tampa, Vanessa, Maite, Jenny, Bertè, Siclari, Exana, Bellucci, Antonaci. All. Segundo 

MARCATRICI: 0'30'' p.t. Vanessa (P), 9' Valeria (T), 15' Bertè (P), 2'36'' s.t. Vanessa (P), 8' Presto (T), 11'29'' Vanessa (P), 15'44'' aut. Bianchi (P) 

AMMONITE: Neka (T) 

ARBITRI: Alex Iannuzzi (Roma 1), Alessandra Carradori (Roma 1)CRONO: Luca Rosciarelli (Orvieto)

Pubblicata da Massimo Renella in Femminile il2017-11-12 20:43:00

Altre news in Femminile.

  • VIDEO. 2-2 con Statte, ecco gli highlights

    Prima o poi doveva accadere, la serie di vittorie consecutive si ferma a 10. E' il Real Statte...
  • Il pari chiude a 10 la striscia di vittorie

    Bella partita, tesa, vibrante e combattuta sino alla fine. Il Pescara, privo delle tre...
  • Biancazzurre attese ad un altro banco di prova contro lo Statte

    Undicesima di campionato per le ragazze biancazzurre, impegnate, tra le mura amiche, a fronteggiare...
  • Exana dal biancazzurro all’azzurro e ritorno

    Jessica Exana, da buona isolana, è una ragazza riservata e che non ama molto esternare i...
  • Vanessa, Tampa e Taty si uniscono alla Seleção, Exana convocata in azzurro

    Vanessa, Tampa e Taty hanno raggiunto il ritiro della Seleção a Rio de Janeiro per...
  • Biancazzurre 30 e lode.

    Il solito Pescara vola a Cagliari, gioca e incassa altri tre punti preziosi che la issano solitaria...
  • VIDEO. Il 5-2 sul campo della Ternana, gli highlights

    Era il match più importante della 10^ giornata, il Pescara ha imposto la legge del...
  • Le galattiche volano a Cagliari per la decima

    Gli aggettivi iniziano a scarseggiare per descrivere le gesta delle biancazzurre, reduci da...
  • Sempre più galattiche, le biancazzurre espugnano anche Terni

    Rimbombano anche all’interno del Pala Di Vittorio di Terni le note travolgenti della...
  • Big match time: biancazzurre pronte alla sfida di Terni

    Ad ogni ora che passa cresce l’attesa per quella che si annuncia come una delle più...

LASCIA UN COMMENTO .

Vigilia di Elite Round: forum live sulla pagina Facebook de Il Centro

Parteciperanno il vice presidente Matteo Iannascoli ed il tecnico Mario Patriarca

Elite Round: Barcelona - Pescara spostata alle ore 20:30

Resta immutato il giorno: sabato 25

VIDEO. 2-2 con Statte, ecco gli highlights

Prima o poi doveva accadere, la serie di vittorie consecutive si ferma a 10. E'...

Il pari chiude a 10 la striscia di vittorie

Lo Statte rimonta nella ripresa e costringe al pari le biancazzurre, belle ma sfortunate

Biancazzurre attese ad un altro banco di prova contro lo Statte

Pescara rimaneggiato per le assenze delle tre nazionali brasiliane