News

Le galattiche volano a Cagliari per la decima

Mercoledì 15 novembre, ore 19.30: per le pescaresi impegno infrasettimanale in terra sarda

Gli aggettivi iniziano a scarseggiare per descrivere le gesta delle biancazzurre, reduci da un’altra prestazione maiuscola. Superare le Ferelle sul parquet del Pala Di Vittorio di Terni è da considerare da sempre un’impresa ad altissimo coefficiente di difficoltà ma di certo questa volta le ragazze di Segundo hanno scritto una delle pagine più belle della storia in rosa del futsal pescarese. Il clima era, infatti, di quelli infuocati ma la freddezza e la lucidità mostrate da Vanessa e compagne per tutti i quaranta minuti ha prima frustrato l’apporto calorosissimo dei tifosi ternani e poi vanificato le velleità di vittoria delle ragazze di casa. “Domenica è stata una bella partita - dichiara a tale proposito mister Segundo - proprio come mi aspettavo. Abbiamo avuto un approccio iniziale pressoché fantastico, realizzando il primo gol dopo soli 30 secondi e subito dopo sfiorando a ripetizione la rete del 2-0, tanto da costringere il loro allenatore a chiamare il time out. Poi la gara è diventata un po’ più studiata anche grazie al fatto che Terni ha pareggiato a causa di un nostro errore individuale. Questo ha permesso alle rossoverdi di prendere un po’ di coraggio anche se noi, per la verità, abbiamo sempre dominato il campo e fatto la partita. Nel secondo tempo abbiamo realizzato subito la terza rete e poi abbiamo incassato un gol stranissimo,  in un a fase concitata di gioco dove stavamo noi andando in transizione e, a causa di un rimpallo, abbiamo subito paradossalmente un contropiede. Da qui in poi le ragazze sono state perfette e, giocando con grande accortezza tattica, abbiamo realizzato altri due gol e ci siamo difesi molto bene quando Terni hanno messo in campo il portiere di movimento”.  Disamina perfetta ed estremamente aderente al reale, a differenze di alcune cronache di parte, lette a commento della gara ed incredibilmente fantasiose.
Archiviata la pratica Ternana, il giro d’Italia delle galattiche continua a rimo serrato, dovendo recuperare, mercoledì 15 novembre, la partita rinviata a Cagliari il 1 didi questo mese.  A fronteggiare il Pescara, questa volta, sarà la compagine del FFC Cagliari, che occupa non casualmente l’attuale terza posizione di classifica. Il roster allenato da Diego Podda, infatti, può contare su un’ossatura consolidatasi negli anni e sulla quale in estate sono stati inseriti due rinforzi di grande qualità come Peque, colonna portante della nazionale spagnola e classificatasi nella scorsa stagione al terzo posto della speciale classifica del Pallone d’Oro, e l’espertissima laterale brasiliana Milena Gasparini. Completano lo starting five il portiere trentaquattrenne Martina Mulas, passata nel 2015 dal calcio a 11 al calcio a 5, l’universale Federica Cocco, la brasiliana, ex Burela,  Gabriela Vila Real Macedo, in arte Gaby, e la spagnola Marta Penalver Ramon. A chiudere la rosa troviamo poi solo ed esclusivamente ragazze sarde, tutte solidissime quanto esperte, quali le ex Sinnai Erika Marrocco e Virginia Attori, la trentaseienne capitana Claudia Cuccu, l’universale Carolina Vargiu e la laterale Michela Marongiu. Insomma una squadra con un buon tasso tecnico, temperamento da vendere e tanta esperienza. Un ostacolo non facile da superare, come ricorda anche mister Segundo: “Ci attende un’altra gara molto delicata, da giocare contro una formazione molto buona ma che non potrà contare sulla sua sua stella più grande, ossia Peque (n.d.r. impegnata con la nazionale spagnola in un doppio confronto contro la Russia). Questo potrebbe essere per noi un vantaggio anche se, per la verità non siamo abituati a vedere cosa accade in casa altrui. Come sempre, infatti, ci appoggeremo solo ed unicamente sulle nostre forze e sulle nostre certezze di gioco”.
È tutto, per il momento, l’appuntamento è fissato al PalaConi di Cagliari per le ore 19.30 di mercoledì 15 novembre, quando Gian Paolo Orrù (Oristano) e Stefano Pani (Oristano), coadiuvati al cronometro da Fabio Loni (Cagliari), daranno inizio alla sfida. Anche in questa occasione, attendiamo fiduciosi.

Pubblicata da Massimo Renella in Femminile il2017-11-14 13:18:00

Altre news in Femminile.

  • Fatal Milano: prima sconfitta per le Galattiche, prive dell’apporto di Tampa, Taty e ... della fortuna.

    Le Galattiche tornano sul pianeta Terra, questa volta non è bastato il coraggio e il solito...
  • Trasferta milanese per le Galattiche, Kick Off avversario insidioso.

    La trasferta milanese si annuncia in assoluto come una delle più insidiose per la capolista...
  • Final Eight Coppa Italia Femminile: per il Pescara c'è lo Statte

    Si è tenuto questa  mattina a Roma, nella sede della Lega Nazionale...
  • VIDEO. 8-2 al Falconara, ecco gli highlights

    Ventesimo successo (su 21 gare) delle biancazzurre che dilagano nella...
  • ​​​​​​​Pescara rullo compressore, per Falconara  un secondo tempo da incubo

    Un Pescara in formazione rimaneggiata, dovendo fare a meno della squalificata Antonaci e...
  • Galattiche contro Citizens, occasione d’oro per allungare.

    Si celebra la giornata di campionato numero 23 e il PalaRigopiano riapre i battenti per ospitare le...
  • Galattiche inarrestabili

    C’è voluta tanta, tantissima fatica per venire a capo delle coraggiosissime ragazze...
  • Parla Aldo Di Pietro, vice di Segundo: “Occhi aperti a Barletta ci attenderà un altro impegno molto duro”.

    La ventiduesima giornata vedrà di nuovo il Pescara in terra di Puglia. Questa volta la meta...
  • 4-3 sul Montesilvano, gli highlights

    In 5 minuti riviviamo tutte le emozioni di un derby che ha divertito il numeroso pubblico presente....
  • Il derby è del Pescara

    Bel derby, duro e combattuto sino all’ultimo secondo. Alla fine se lo aggiudica con merito il...

LASCIA UN COMMENTO .

Fatal Milano: prima sconfitta per le Galattiche, prive dell’apporto di Tampa, Taty e ... della fortuna.

Le Galattiche tornano sul pianeta Terra, questa volta non è bastato il...

Festival del gol al Palarigopiano: Pescara – Latina 14-4

Rescia, Rosa e Borruto rimontano e poi schiantano i nerazzurri

Trasferta milanese per le Galattiche, Kick Off avversario insidioso.

La trasferta milanese si annuncia in assoluto come una delle più insidiose...

SI TORNA IN CAMPO: IL PESCARA OSPITA IL LATINA

Diretta streaming sul nostro Canale YouTube; impianto apeto al pubblico ma con restrizioni

PRESCRIZIONI QUESTURA PER LA GARA CON L’AXED LATINA

La struttura è soggetta a restrizioni di capienza dovute a motivazioni di ordine pubblico esattamente come nella precedente gara interna contro la Lazio